Categoria: Ricette

Questa non è una pasta al forno
Articolo

Questa non è una pasta al forno

La mia fidanzata dice che questa non è una pasta al forno. ‘Ma l’ho cotta nel forno!’ tento di spiegare. ‘Vabbè, ma non è una pasta al forno’ ripete. ’Sì ma pure il sugo è fatto al forno’ aggiungo. ‘Che c’entra? Questa non è una pasta al forno’. Allora provo con la filosofia ‘E allora...

Hummus dolce: il dessert del 2019.
Articolo

Hummus dolce: il dessert del 2019.

Vi ricordate il frozen yogurt? Lo yogurt gelato, per intenderci. C’è stato un momento storico, una quindicina di anni fa, in cui aprivano un sacco di negozi di frozen yogurt. A me piaceva un sacco e ho investito i miei 5 euro del sabato sera in frozen yogurt per molto tempo, prima di scoprire la...

Pizza Waffle: tu vuò fa’ l’americano.
Articolo

Pizza Waffle: tu vuò fa’ l’americano.

Facciamo a capirci. Non è che io provi un qualche sadico, se non masochistico, piacere a passare come traditore della patria. Sono soltanto un ragazzo che, a un certo punto della sua vita, ha acquistato una piastra per fare i waffle e ha deciso di metterci dentro qualsiasi cosa. E sono italiano, per cui l’impasto...

Shakshuka (all’italiana), il meglio del brunch
Articolo

Shakshuka (all’italiana), il meglio del brunch

E’ sabato, domani è domenica, e mi fermo qui per non adombrare la giornata con prematuri pensieri cupi sulla nefasta successione dei giorni. La domenica è il santo giorno del brunch, e nonostante l’Italia negli ultimi anni abbia saputo assimilare la tendenza di servire colazioni salate e abbondanti, ci sono ancora alcune chicche che nel...

Kellogg’s extra: una ricetta contro la crisi
Articolo

Kellogg’s extra: una ricetta contro la crisi

E’ inutile nasconderne il nome dietro a una foglia di fico, visto che qualsiasi perifrasi possa utilizzare per chiamare i cereali che da qualche mese consumo in quantità per la colazione non servirebbe a nulla. Essi sono i Kellogg’s Extra, nello specifico quelli con i quadretti di cioccolato al latte. Sono la mia più recente...

Spaghetti Bolognesi: la ricetta della discordia
Articolo

Spaghetti Bolognesi: la ricetta della discordia

Ok, dopo aver scoperto l’esistenza di un’associazione per la promozione degli Spaghetti bolognesi, ideata dall’avvocato Gianluigi Mazzoni per sconfiggere i pregiudizi sull’abbinamento tanto vituperato e, contemporaneamente, dirottare verso Bologna un flusso pubblicitario enorme (quello generato dalla ‘bolognaise sauce’ servita con gli spaghetti in tutto il mondo), ho voluto provare la loro ricetta. Come mi ha...

#thestew: la ricetta più famosa del web
Articolo

#thestew: la ricetta più famosa del web

Su instagram, un mesetto fa, è successa una cosa assurda. Succedono tante cose assurde lì, per carità, tipo i tronisti che due puntate dopo la loro comparsa hanno già tre milioni di followers rispetto a un vocabolario di italiano parlato di circa seicento parole, ma non è questo il punto. La cosa assurda è che...

Natale#4: pesce spada delle isole
Articolo

Natale#4: pesce spada delle isole

Per chiunque ami cucinare il cenone della vigilia di Natale è un momento topico. Lo spettro della tradizione aleggia su quel tavolo apparecchiato per dodici persone come lo spirito dei Natali passati del racconto di Dickens, facendo pesare al responsabile dei fornelli l’eventuale stralcio di quel polpo in umido che la nonna prepara dal lontano...

Natale#3: albero di pasta al forno (con le vongole!)
Articolo

Natale#3: albero di pasta al forno (con le vongole!)

Per chiunque ami cucinare il cenone della vigilia di Natale è un momento topico. Lo spettro della tradizione aleggia su quel tavolo apparecchiato per dodici persone come lo spirito dei Natali passati del racconto di Dickens, facendo pesare al responsabile dei fornelli l’eventuale stralcio di quel polpo in umido che la nonna prepara dal lontano...

Natale#2: ghirlanda di avocado e sashimi
Articolo

Natale#2: ghirlanda di avocado e sashimi

Per chiunque ami cucinare il cenone della vigilia di Natale è un momento topico. Lo spettro della tradizione aleggia su quel tavolo apparecchiato per dodici persone come lo spirito dei Natali passati del racconto di Dickens, facendo pesare al responsabile dei fornelli l’eventuale stralcio di quel polpo in umido che la nonna prepara dal lontano...